I Partners

I partner del progetto Kids In Touch sono:

  • Istituto Comprensivo Statale di Spoltore (Italia) – Coordinatore
  • Be You – Centro de Inciativas Desportivas – Mortagua (Portogallo)
  • Collège Saint-Vincent – Soignies (Belgio)
  • OLD Pescara Rugby ASD – Pescara (Italia)

agreement_black_business_collaboration_cooperation_deal_diversity_friends-1563077.jpg!d

Istituto Comprensivo Statale di Spoltore

Il coordinatore è una scuola pubblica che accoglie 750 alunni tra i 3 ei 14 anni; lo staff ha 50 insegnanti e 20 impiegati amministrativi.

Si trova in una città di circa 16.000 abitanti ai margini della grande area metropolitana pescarese. In quanto scuola pubblica, l’Istituto Comprensivo è un’agenzia educativa ed è impegnata da anni in attività educative, inclusa la valorizzazione della pratica del Rugby, in collaborazione con l’associazione sportiva “OLD Pescara Rugby”. Nel pomeriggio, l’Istituto Comprensivo organizza attività gratuite per bambini, con la partecipazione di circa 80 studenti e la collaborazione tra insegnanti di educazione fisica e allenatori di rugby professionisti.

Il team dell’Istituto Comprensivo di Spoltore partecipa regolarmente a tornei a livello locale e internazionale.

Gli obiettivi principali delle attività scolastiche nell’area sportiva sono:

  1. Aumentare il tempo dedicato all’educazione fisica a livello scolastico nella fascia di età tra i 6 ei 14 anni (nella maggior parte dell’Europa, come evidenziato dall’Eurydice, le ore di attività fisica rappresentano solo l’8% dei programmi scolastici);
  2. Rafforzare le sinergie tra comuni, agenzie, associazioni sportive locali e internazionali per estendere la pratica delle opportunità sportive;
  3. Diffondere in particolare gli sport di base in spazi aperti con bassi costi per la comunità e miglioramento delle condizioni di salute dei bambini;
  4. Rafforzare le pratiche sportive che promuovono valori educativi, come il rispetto delle regole, l’autostima e combattere il bullismo;
  5. Sviluppare strumenti educativi e didattici per la diffusione di buone pratiche relative allo sport;
  6. Esercitare una reale inclusione di bambini disabili e gruppi svantaggiati per ragioni economiche, sociali o di genere.

Be You – Centro de Inciativas Desportivas

Be You è un’associazione privata senza scopo di lucro con sede a Mortagua (Portogallo). Accoglie i giovani atleti dagli 8 ai 15 anni.

I suoi obiettivi statuari sono:

  1. Promuovere le proprie iniziative sportive, i team di competizione con particolare attenzione allo sviluppo di persone o partner di organizzazioni.
  2. Supporto nella nostra struttura organizzativa e amministrativa, altre idee e iniziative presentate da persone esterne, individui o gruppi di persone, nella prospettiva di “incubazione virtuale”;
  3. Monitorare idee, iniziative e progetti incubati con il nostro supporto, attraverso la consulenza e la formazione, creando le condizioni per questi partner in crescita amministrativa, finanziaria e patrimoniale.
  4. Cooperare con tutte le altre organizzazioni, sia pubbliche, private o sociali. Particolare attenzione nei comuni e nelle scuole della regione. Con l’obiettivo di sviluppo fisico e sportivo, per tutta la popolazione, tenendo per quanto possibile, un approccio proattivo e di aiuto nel coordinamento delle attività.
  5. Fornire consulenza e servizi, siano essi amministrativi, tecnici, di formazione e altri, che si specializzano nello sport e nel campo correlato.
  6. Promuovere riunioni ed eventi pubblici, al fine di promuovere la regione e garantire risorse proprie.
  7. Applica e partecipa a progetti finanziati, nazionali ed europei, incluso, ove possibile, in questi progetti, le organizzazioni partner locali, i club, le associazioni sportive e altri nella regione.

Collège Saint-Vincent Soignies

Il CES Saint Vincent de Soignies ha un’offerta didattica che va dal Primo livello base al Settimo livello professionale.

Il CES è una scuola completa, che basa il suo successo sulla varietà dell’offerta didattica agli studenti, ma anche sulla possibilità di vivere la scuola in modo totale, scegliendo la formula abitativa a scuola. Infatti, oltre alla didattica la scuola offre anche la possibilità di alloggio (Collegio).

Le quattro strutture abitative del collegio sono distribuite su due siti separati, uno per le ragazze (una sede) e l’altra per i ragazzi (tre sedi). Le 4 sedi si trovano tutte nel raggio di 200 metri dalle scuole, consentendo una fruizione ideale.

Inoltre, particolare attenzione viene dedicata a tutti i dettagli che possono rendere la vita di uno studente in collegio qualitativamente alta, come ad esempio la possibilità di una dieta personalizzata.

Dal punto di vista didattico, gli studenti sono stimolati a scegliere l’offerta che più si addice alla loro vocazione, attraverso programmi ampi e studiati per consentire agli allievi di arrivare al termine dei corsi con una cultura completa.

OLD Pescara Rugby ASD

E’ un’associazione sportiva senza scopo di lucro fondata nel 1992 che rinnova la tradizione del club di rugby a Pescara, iniziato nel 1964.
Come associazione sportiva, l’OLD Pescara Rugby ha più di 200 atleti (maschi e femmine dagli U6 fino alle squadre per adulti e veterani) che si allenano ai tornei regionali e interregionali.
L’OLD Pescara Rugby è stato premiato nel 2016 dal sindaco di Pescara Alessandrini per i suoi sforzi di integrazione dei giovani con ogni tipo di background riconoscendo capacità di integrazione e sforzi speciali per facilitare l’accesso allo sport per tutti.
L’associazione sportiva vanta una lunga tradizione di collaborazione con scuole primarie e secondarie che realizzano con numerose scuole secondarie di Pescara. Corsi interni di formazione scolastica, tornei e apertura agli alunni della partecipazione gratuita ai giochi ufficiali per FIR (Federazione Italiana Rugby).
Pescara Rugby riceve anche ogni anno premi dalla Federazione di Rugby per l’introduzione del rugby a nuovi giovani atleti.

Anche l’Old Pescara Rugby è in diretto contatto con Daniele Mazziotta Supervisore tecnico della Touch Rugby League (membro di FIR) che supporterà il progetto per gli aspetti sportivi legati allo specifico approccio Touch Rugby.

L’azione sociale è importante anche per l’OLD Pescara Rugby che è stato coinvolto insieme all’Associazione ALBA in un progetto specifico per l’integrazione dei giovani autistici e ha anche organizzato azioni con i rifugiati siriani per l’integrazione attraverso i giochi sportivi. Da quest’anno, Old Pescara Rugby ha un co-trainer per atleti più giovani (U6, U8, U10) con abilità psicologiche per accogliere e supportare qualsiasi tipo di disabilità, in particolare per i bambini iperattivi.